pubblicata da 8 anni, il 11 maggio 2010 (martedì) alle 10:57

La Notte dei Musei – 15 maggio 2010

Autore: Comune di Gradara

La Rocca di Gradara aderisce alla Notte dei Musei e resterà aperta gratuitamente dalle 20 alle 2 di notte di sabato 15 maggio

Notte dei musei 2010

Dopo l'esperienza positiva dello scorso anno, l'Italia torna ad aderire all'iniziativa europea con La Notte dei Musei 2010: il 15 maggio porte aperte in musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, dalle 20.00 alle 2.00, per un'emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano dedicata a tutti coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita.

“Un'occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura – afferma il Sindaco di Gradara Franca Foronchi - organizzeremo, infatti, grazie alla disponibilità della Dott.ssa Maria Rosaria Valazzi, Direttrice della Rocca, vari spettacoli e animazioni che renderanno la visita alla Rocca ancora più suggestiva. Inoltre, grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Gradara e Gradara Innova metteremo a disposizione anche le nostre migliori guide turistiche durante tutto il periodo di apertura straordinaria.”.

La Notte dei Musei 2010 è promossa dal MiBAC ed interesserà oltre alla Rocca di Gradara musei e siti come: il castello di Piccolomini a Celano (AQ); il Museo Nazionale D'Arte Medievale a Matera, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, il Castello Miramare di Trieste, Palazzo Farnese a Caprarola (VT), Palazzo Reale a Genova, Museo Archeologico di Sirmione (BS), la Rocca Roveresca a Senigallia (AN), Area Archeologica di Sepino (CB), la Galleria Sabauda a Torino, Castello Svevo a Bari, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, la Galleria degli Uffizi a Firenze, il Teatro Romano a Spoleto (PG), il Museo

Nazionale di Villa Pisani a Stra (VE).


© 2005-2017 Comune di Gradara - Gestito con docweb - [id]