pubblicata da 10 anni, il 31 ottobre 2007 (mercoledė) alle 15:11

Il ponte dei morti a Gradara

Autore: Filippo

Castagne, vin brulč e mercatini dal 2 al 4 novembre nel centro storico.

Gradara si prepara a festeggiare il lungo ponte dei morti con un'accoglienza speciale per i visitatori. Appena varcato l'arco della Torre dell'orologio, infatti, ci sarā l'AVIS di Gradara che, per una piccola offerta, distribuirā castagne e vin brulč. Per l'occasione, inoltre, il borgo di Gradara si riempirā di banchetti e mercatini di artigianato locale. Anche il Palazzo Zanvettori sarā aperto al pubblico con l'esposizione dei quadri di Michele Messina e della mostra di armi d'assedio “Tormenta” a cura di Giorgio Giusini e della Corte Malatestiana.


Un grande numero di persone ha visitato il borgo e il castello di Gradara durante il ponte. Dal 1° al 4 novembre sono entrate circa 4700 visitatori alla Rocca di Gradara, un numero mai registrato in questo periodo dell'anno.

Complice anche il bel tempo, l'AVIS di Gradara ha distribuito 40 kg di castagne e 20 lt di vin brulč!

Il prosismo appuntamento č per l'8 e il 9 dicembre. Vi aspettiamo!


© 2005-2017 Comune di Gradara - Gestito con docweb - [id]