Scadenza ultima rata TARES 2013

Si avvisa che l’ultima rata della TARES per il corrente esercizio 2013 andrà a scadere il prossimo 31 dicembre 2013, le relative bollette sono in spedizione da parte di MARCHE MULTISERVIZI S.p.A., soggetto affidatario del servizio di gestione dei rifiuti.

Tale rata risulta comprensiva della maggiorazione TARES relativa alla quota dei servizi indivisibili, che verrà versata direttamente nel bilancio dello Stato.

Il versamento di detta ultima rata TARES dovrà essere effettuato tramite il modello F24 allegato alla bolletta.

Nel caso di residenti all’estero che non possono utilizzare il predetto modello F24 si specificano di seguito le modalità da seguire per il relativo versamento:

  1. per il versamento relativo al Tributo Comunale effettuare un bonifico a favore della Tesoreria Comunale utilizzando il codice IBAN IT43M0628524202T20020002716 che verrà accreditato nelle casse comunali. Come causale di versamento devono essere indicati:
    1. Codice Fiscale o P. IVA del contribuente
    2. la dicitura “TARES COMUNALE” ed il codice tributo 3944
    3. l’annualità di riferimento.
       
  2. Per il versamento relativo alla maggiorazione Tares che verrà accreditata al bilancio dello Stato, effettuare un bonifico a favore della Banca d’Italia utilizzando il codice IBAN IT80R0100003245348001150300 indicando, inoltre, il codice Bic “BITAITRRENT” corrispondente alla Banca d’Italia. Come causale di versamento devono essere indicati:
    1. Codice Fiscale o P. IVA del contribuente
    2. la sigla “magg. Tares”, il nome del Comune ove sono ubicati gli immobili ed il codice Tributo 3955
    3. l’annualità di riferimento.
 
© 2005-2017 Comune di Gradara - Gestito con docweb - [id]